Progettare, coordinare l'organizzazione e promuovere una mostra. Coinvolgere il territorio con eventi collaterali e visite speciali. Ecco alcuni esempi di quello che abbiamo fatto.

31/01/2012

Leopoldo Kostoris e la sua collezione. La passione di una vita

Continua la collaborazione tra il nostro Studio e il Museo Revoltella per la promozione delle mostre qui allestite. Un compito prezioso quello che ci è stato affidato: ovvero quello di comunicare, non solo una mostra, ma un pezzo di storia (1951-1955) di Trieste, divisa dall'Italia, su un confine che taglia il mondo in due. Ma soprattutto un uomo, Leopoldo Kostoris, colto ed elegante che ha saputo unire il senso degli affari a una grande sensibilità verso la cultura e l'arte, rappresentante emblematico di quella grande cultura ebraica mitteleuropea che ha costituito una componente essenziale per Trieste.

02/10/2011

Corrispondenze d'arte

Il 2011 segna il ritorno all'arte contemporanea al Museo Revoltella di Trieste, che si affida al nostro Studio per seguire l'evento inaugurale, i rapporti con la stampa e la promozione della mostra “Corrispondenze d'arte”. Il vernissage è stato un vero e proprio evento: oltre 700 persone accorrono al Museo per assistere alle strabilianti danze verticali. Arte e spettacolo insieme, perché Cultura, oggi, deve anche significare divertimento e stimoli diversi.

25/03/2011

Experience… Finland

Dopo il successo di "Piazza dell'Architettura", l'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Trieste si è nuovamente rivolto allo Studio per l'organizzazione e la promozione di “Experience...Finland”, evento che ha previsto una serie di iniziative nell’ambito dell'architettura e del design per diffondere la cultura finlandese dell'abitare.

29/03/2008

Vorrei sapere perché. Una mostra su Ettore Sottsass

“Io penso ad una mostra piccola ma molto emozionante; mi piacerebbe che uscissero piangendo, cioè con un’emozione”. Ed è con questa emozione nel cuore che il nostro Studio si è impegnato nella promozione della mostra sul territorio occupandosi dell'ufficio stampa per il FVG, del coinvolgimento di tutti gli attori interessati e organizzando le visite guidate per architetti, appassionati d'arte, curiosi e studenti delle scuole superiori, delle scuole di design e dell'Università.