Il Viaggio di Marco Cavallo nel mondo di fuori per incontrare gli internati

Un'impresa epica, così qualcuno l'ha definita. Marco Cavallo torna a mettersi in viaggio. Certo, è dal 1973 che viaggia ma questa volta ha deciso di fare le cose in grande. Ed è con grandissima soddisfazione che vi diamo notizia di questa interessante e significativa iniziativa di cui abbiamo l'onore di seguire i rapporti con la stampa italiana e una parte dell'organizzazione.


Il protagonista di questo evento di importanza storica, culturale e morale è Marco Cavallo, il grande cavallo azzurro di cartapesta (alto quasi 4 metri) che nel 1973 a Trieste ruppe i muri del manicomio di San Giovanni dando il via all'inarrestabile processo di cambiamento e alla Legge 180. Questa volta Marco Cavallo si mette in viaggio per chiedere la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, dire no ai mini OPG o manicomi regionali e chiedere l'apertura di Centri di Salute Mentale h24.



In vista di quest'eccezionale viaggio che partirà da Trieste proprio oggi (martedì 12 novembre) e che attraverserà 16 città italiane, 10 regioni, con una tappa anche a Roma in Parlamento e al Senato, vi vogliamo ricordare i due momenti che scandiranno la partenza di Marco Cavallo, il primo alle ore 10.30
al Dipartimento di Salute Mentale di Trieste Parco di San Giovanni e il secondo

 alle ore 11.30
in Piazza dell'Unità d'Italia (davanti al Palazzo della Regione).

In Piazza dell’Unita d’Italia, dopo una performance che coinvolgerà la cittadinanza e oltre un centinaio di bambini, la Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani leggerà e consegnerà un messaggio a Marco Cavallo; messaggio che verrà poi portato a tutti i Presidente delle Regioni attraversate dal viaggio.

L'iniziativa è promossa da StopOPG e da Edizioni alphabeta Verlag con la sua Collana 180 - Archivio critico della salute mentale. In collaborazione con Regione Autonoma FVG, Provincia di Trieste, Dipartimento di Salute Mentale di Trieste, Comune di Muggia, Porto Livorno 2000. Con il contributo Siae e il patrocinio dell'Acri - Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio Spa.

Vi aspettiamo numerosi.


www.forumsalutementale.it

www.stopOPG.it